Condizioni Generali di Vendita

Download

Condizioni Generali di Vendita INITIAL SAS

1. Disposizioni generali

Qualsiasi ordine, contratto, realizzazione di studi, inoltrato alla società INITIAL S.A.S., implica di diritto l’accettazione da parte dei clienti di tutte le nostre condizioni generali inerenti le nostre prestazioni, salvo altrimenti concordato. Nell’ordine saranno riportate le condizioni tecniche, commerciali ed amministrative oggetto di un accordo tra INITIAL S.A.S. ed il cliente. In caso di contraddizione tra queste condizioni particolari e le presenti condizioni generali, le prime prevarranno sulle seconde. Ogni eventuale modifica apportata ad un ordine accettato dovrà essere oggetto di una variante.

2. Accettazione degli ordini

Qualsiasi ordine, contratto, realizzazione di studi a noi destinato, diventa definitivo solo una volta confermato per iscritto e debitamente accettato da INITIAL S.A.S.

3. Prezzo – Tempi di realizzazione – Consegna

Vista la natura delle nostre prestazioni, i prezzi e i tempi vengono forniti a titolo indicativo.
Prezzo: Ogni eventuale modifica che può risultare necessaria, dovrà essere oggetto di un previo accordo tra le parti.
Tempi di realizzazione: Ogni eventuale ritardo nell’esecuzione di un ordine, contratto e studio non conferisce al cliente il diritto di annullare l’ordine, rifiutare la fornitura delle nostre prestazioni o pretendere un risarcimento danni.
Consegna: Le merci viaggiano a rischio e pericolo dell’acquirente, indipendentemente dalle modalità di spedizione, anche nel caso in cui i prezzi siano fissati FRANCO DESTINO. Le eventuali riserve devono essere obbligatoriamente sollevate sulla bolla di consegna del corriere al momento della consegna e devono essergli notificate mediante lettera raccomandata entro 3 giorni al massimo.

4. Attrezzature

Gli stampi in silicone sono di proprietà di INITIAL S.A.S. Salvo richiesta contraria da parte del cliente, saranno distrutti dopo un periodo di 6 mesi.

Le attrezzature da iniezione, create sotto la responsabilità di INITIAL S.A.S., a condizione che siano state pagate, restano di proprietà del cliente presso i nostri laboratori e vengono usate da INITIAL S.A.S. solo per l’esecuzione degli ordini del cliente, salvo autorizzazione scritta di quest’ultimo. Le spese di manutenzione, modifica o ripristino sono a carico del cliente. Allo scadere di un anno dall’ultimo utilizzo delle attrezzature, INITIAL S.A.S. si ritiene completamente sollevata sia dalla responsabilità della custodia di queste attrezzature che da tutti gli obblighi che ne derivano. Allo scadere del suddetto termine, il cliente, se lo desidera, può recuperare a sue spese le attrezzature, dopo essere stato informato da Initial S.A.S. che sono a disposizione, altrimenti potrebbero essere distrutte.

5. Garanzia

Gli studi e la realizzazione di modelli e/o prototipi e pre-serie vengono eseguiti in base al capitolato redatto dal cliente. L’esecuzione o la fornitura delle nostre prestazioni deve essere oggetto di accettazione da parte del cliente, committente del progetto. Se, entro trenta giorni dalla ricezione da parte del cliente degli studi e delle attrezzature realizzate dalla società INITIAL S.A.S., il cliente non ha recapitato nessuna lettera di accettazione, si riterrà che quest’ultimo abbia accettato a pieno titolo e senza riserve le prestazioni della società INITIAL S.A.S. Questo termine sarà di cinque giorni per i modelli e/o i prototipi e le pre-serie.

Dal momento dell’accettazione, il cliente riconosce che la società INITIAL S.A.S. ha soddisfatto tutti gli obblighi a suo carico, e quindi la solleva da qualsiasi azione di responsabilità presente o futura in merito alle suddette prestazioni.

Qualsiasi uso dei nostri prodotti non conforme alla loro destinazione d’uso prevista, ed in particolare il mancato rispetto delle nostre disposizioni tecniche per l’implementazione, ci sollevano da ogni responsabilità ed annullano la nostra garanzia.

6. Pagamento

Il mancato pagamento alla scadenza concordata, la mancata restituzione dei nostri effetti accettati o il rifiuto di accettare i nostri effetti, rende immediatamente esigibili tutte le somme relative a qualsiasi ordine, contratto, realizzazione di studi intercorsi con il cliente e comporta automaticamente il recesso a pieno titolo dai contratti.

Gli interessi per ritardo calcolati al tasso legale decorrono a pieno titolo a partire dalla scadenza concordata indicata in fattura o dalla scadenza di una cambiale insoluta, anche in assenza di protesto o di messa in mora.

Il mancato pagamento renderà immediatamente esecutiva la clausola di riserva della proprietà, anche in assenza di notifica.

7. Clausola di riserva della proprietà ai sensi della legge francese del 13 maggio 1980

Gli studi, i piani, i modelli e/o prototipi, le attrezzature, le pre-serie e in generale i risultati degli studi e l’utilizzo di tali risultati sono ritenuti di proprietà esclusiva della società INITIAL S.A.S. fino al completo pagamento delle fatture inerenti queste prestazioni.

In caso di mancato pagamento di qualsiasi natura, il cliente:

  • S’impegna a restituire tutti gli elementi in suo possesso, appena la società INITIAL S.A.S. ne fa richiesta.
  • Si impegna a non divulgare tutte le informazioni inerenti questo studio e, se del caso, a non depositare dei brevetti e/o un modello finché non sarà proprietario dei diritti di utilizzo dei risultati degli studi svolti dalla società INITIAL S.A.S., pena il risarcimento dei danni.

8. Assicurazione

L’assicurazione sulle attrezzature, indipendentemente dal luogo in cui sono depositate o utilizzate, è a carico del cliente, il quale rinuncia a qualsiasi ricorso in caso di sinistro.

9. Clausola attributiva di competenza legge applicabile

Le condizioni generali d’acquisto e le condizioni particolari dell’ordine effettuato sono disciplinate dalla legislazione francese. Le parti concordano che, in caso di controversia sull’interpretazione e/o l’esecuzione e/o la realizzazione dell’ordine o delle presenti condizioni, si sforzeranno di giungere ad un accordo amichevole. In caso contrario, la risoluzione della controversia sarà di competenza del Tribunale di Commercio di Annecy. I titoli di credito non comportano né deroga né sostituzione di questa clausola attributiva della giurisdizione.