SLS ® HD – Sinterizzazione di Polveri

Se avete dei pezzi di piccole dimensioni, con dei dettagli molto precisi, o dei pezzi fragili che necessitano un’alta risoluzione, questo è il procedimento ideale.

La sinterizzazione di polveri ad Alta Definizione permette di realizzare degli strati di 60µm e degli spessori 2 volte più sottili che nella sinterizzaione di polveri standard: 0,4 mm. La sinterizzazione di polveri HD è 4 volte più precisa rispetto a quella standard. Tale tecnologia è da preservare per la realizzazione dei pezzi di piccole dimensione che necessitano una qualità superficiale ottimale.

Esclusivamente poliammide naturale

APPLICAZIONI

Un metodo di prototipazione rapida di una precisione estrema.
I prototipi ottenuti hanno una migliore risoluzione grazie alla finezza degli strati ed all’utilizzo di un laser più sottile.
La precisione ed il risultato dei dettagli sono considerevolmente migliorati.
Ideale per le piccole serie e per la creazioni più esigenti.

  • Connettori
  • Gioielleria, creazione di gioielli personalizzati
  • Ingranaggi
  • Piccoli meccanismi
  • Geometrie complesse …
  • Validazione meccanica, termica, di assemblaggio
  • Prototipazione rapida
  • Assemblaggio funzionale
  • Realizzazione di modelli a scala ridotta

PROCEDIMENTO DI FABBRICAZIONE

Grazie al macchinario Formiga P110, possiamo fabbricare degli strati di 60µm, che rendono possibile la realizzazione di dettagli estremamente sottili e pareti con spessore pari a 0,4mm.

In una camera pre-riscaldata, una polvere a base di poliammide (nylon) è depositata sulla piattaforma di fabbricazione. Un fascio laser ad infrarossi fonde la polvere unicamente nelle zone corrispondenti al pezzo. Solidificandosi di nuovo, lo strato superiore si lega allo strato inferiore, formando poco a poco il pezzo.

Il maggior vantaggio di questa tecnologia è quello di non aver bisogno di alcun supporto di fabbricazione, lasciando così libera la vostra creatività. Non c’è quasi nessun limite di forma utilizzando questo procedimento.

CICLO DI FABBRICAZIONE

  1. Polimerizzazione dello strato
  2. Spostamento della piattaforma verso il basso pari allo spessore dello strato (e.g.:-0,15mm)
  3. Raschiatura = Deposito uniforme della polvere su tutta la superficie di lavoro
  4. Riscaldamento dello strato
  5. Polimerizzazione
    Etc….
    Questo procedimento non necessità di asciugatura post-lavorazione.